Sono una donna, posso lavorare, sono capace,
ma vorrei anche costruire una famiglia!

Si, una famiglia, con piccoli nani d’amare!
Vorrei dei figli e questa non è una giustificazione
valida per potermi licenziare, o peggio ancora,
per scartarmi un colloquio.